• Image of Giusy Zaccagnini - Scusate se non mi sento all'altezza dell'idea che ho di me

Lapidarie Incisioni 2015
www.facebook.com/GiusyZaccagniniOfficial

Scritto da: Giusy Zaccagnini
Arrangiato da: Federico Ferrandina

Prodotto da Lapidarie Incisioni & Giusy Zaccagnini

Art Director per Lapidarie Incisioni: Livia Massaccesi

“Scusate se non mi sento all’altezza dell’idea che ho di me” è il disco d’esordio di Giusy Zaccagnini, cantautrice di origini abruzzesi
trapiantata a Roma, ma cittadina del mondo, con alle spalle diverse
esperienze accademiche teatrali e canore. L’album, in uscita il 5
maggio 2015 per Lapidarie Incisioni, si dipana attraverso otto brani, per una ricerca di se stessi che lentamente si apre, poggiando su atmosfere rarefatte che contaminano il più raffinato cantautorato italiano con divagazioni quasi cameristiche e incursioni
nell’elettronica. Al linguaggio delle canzoni, semplice e diretto, senza sofisticazioni, corrisponde un panorama sonoro dai colori ben definiti, con la voce leggera e ricca di sfumature di Giusy a fare da collante al tutto.

L'effetto è quello di un viaggio le cui stazioni declinano il concept dell'album in maniera libera e vitale, con una omogeneità di stile ma sperimentando allo stesso tempo molteplici possibilità espressive, strumentali e vocali. Il disco vede la produzione artistica della stessa Giusy Zaccagnini insieme al collettivo di Lapidarie Incisioni, con la collaborazione agli arrangiamenti di Federico Ferrandina, pluripremiato autore di colonne sonore in Italia e all’estero e già al lavoro con artisti del calibro di Sergio Cammariere ed Alessandro Haber.